Translate

giovedì 29 agosto 2013

Tartare di ricciola e salmone con avocado e pomodorini (Finta)

Sono controtendenza, lo so, ma io il pesce crudo proprio non ci riesco a mangiarlo, ma quelle belle tartare cosi colorate mi hanno sempre incuriosito, cosi ho pensato, posso provare a farla cuocendo il pesce! Ho visto questa bella ricetta su un vecchio numero di Sale & Pepe, la modifica è stata la cottura e l'aggiunta della ricciola.
In pescheria ho comprato questo bel pesce, avocado e pomodori in frutteria, e a casa mi sono messa al lavoro.
E’ uscito fuori un piatto delizioso, nonché scenografico, ecco la mia ricetta

1 trancio di Ricciola
1 trancio di Salmone
1 Avocado
250 gr di pomodorini
25 gr di burro
Sale
Peperoncino
Succo di limone

Iniziamo tagliando a pezzettini i pomodorini, tagliamo a pezzettini anche l’avocado dopo averlo sbucciato e liberato del nocciolo.
Togliamo la pelle e tutte le lische al pesce e lo tagliamo a dadini regolari.
Prendiamo il burro, ne mettiamo una parte in una padella e ripassiamo i pomodorini per 1 minuto, salandoli e aggiungiamo il peperoncino, li togliamo dalla padella e li mettiamo da parte in una ciotolina.
Prendiamo un’altra parte di burro e lo mettiamo in una padella con l’avocado, saliamo e uniamo il peperoncino, spegniamo il fuco sotto la padella, uniamo un goccio di succo di limone, e mettiamo da parte in una ciotolina.
Mettiamo i restante burro in una padella, uniamo il pesce e facciamo cuocere per pochi minuti per non farlo asciugare, saliamo, aggiungiamo il peperoncino, un goccio di succo di limone e mettiamo da parte in una ciotolina.
Prendiamo un coppapasta circolare, lo posizioniamo sul piatto e iniziamo a disporre gli ingredienti aiutandoci con un cucchiaino, prima  il pesce e lo compattiamo leggermente con il dorso del cucchiaino, poi l’avocado, sempre compattandolo leggermente e infine i pomodorini.

Lo mettiamo in frigo cosi prenderà la forma, al momento di servirlo, togliamo il coppapasta e portiamo a tavola.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...