Translate

martedì 17 dicembre 2013

Ciambelline al vino

Ho voluto provare questa farina macinata a pietra per realizzare le classiche ciambelline al vino.
Una ricetta con pochi ingredienti devono per forza essere di primissima qualità, e la qualità di questa farina si percepisce subito, non appena si apre il pacco, e successivamente al primo assaggio.
Ho fatto tantissime volte le ciambelline al vino, ma stavolta la farina macinata a pietra Molino Pagani  ha fatto la differenza, ecco la mia ricetta

400 ml di vino bianco
350 gr di zucchero semolato
250 gr di olio di semi di girasole
½ bustina di lievito per dolci
Zucchero semolato q.b.

In una grossa ciotola mettiamo il vino, l’olio e lo zucchero e iniziamo a mescolare gli ingredienti. Uniamo poco alla volta la farina ed il lievito, ne aggiungiamo fino a quando avremo un impasto lavorabile sulla spianatoia.
Preleviamo dei pezzi di impasto e ne formiamo tanti piccoli salsicciotti che andremo a chiudere ricavando le classiche ciambelline.

Le passiamo ad una ad una nello zucchero semolato, le disponiamo in teglia rivestita di carta forno ed inforniamo a 180°C, il forno deve essere già caldo, per circa 12 minuti.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...