Translate

giovedì 13 marzo 2014

Cannoli ripieni

Un grande classico da pasticceria, proposto in versione casalinga, ecco la mia versione dei cannoli
Per i gusci

200 grammi di Farina 00 da Agricoltura Biologica Tre Grazie
40 grammi di burro

20 grammi di zucchero semolato

1 uova
1 albume
un pizzico di sale
10 grammi di cacao amaro
60 grammi di Marsala secco

Per il ripieno
250 gr di ricotta di bufala freschissima
200 grammi di zucchero

Un pizzico di cannella in polvere 

Ciliegie candite 

Olio di semi di arachide per friggere

Mescoliamo insieme la farina, lo zucchero, il cacao ed il sale. Aggiungiamo il burro fuso, e iniziamo ad impastare, quindi uniamo le uova, continuiamo a lavorare con una forchetta aggiungendo il Marsala fino ad ottenere un impasto bello consistente. Formiamo una palla, la avvolgiamo nella pellicola e mettiamo in frigo per almeno un’ora.
Riprendiamo l'impasto ormai riposato e lo stendiamo molto sottile, ricaviamo dei dischetti aiutandoci con un coppapasta, Avvolgiamo i dischetti nelle cannelle per cannoli leggermente unte d’olio, uniamo i bordi spennellandoli con l’albume battuto.
Friggiamo in abbondante olio ben caldo, due-tre per volta. Quando saranno ben dorati li mettiamo scolare l'olio in eccesso su carta da cucina.
Prepariamo la farcia mescolando ricotta, zucchero e cannella, con la crema ottenuta farciamo i nostri cannoli qualche minuto prima di servirli, per mantenere la croccantezza del guscio.
Decoriamo infine con una mezza ciliegina candita.





Con Noi in Cucina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...