Translate

martedì 20 novembre 2012

Crostata di ricotta e visciole


Avete mai assaggiato la crostata di ricotta e visciole?
Un classico della cucina ebraica romana, chi si trova vicino a Roma non può non provare l’originale al Ghetto, ma chi si trova lontano la può preparare in casa, facilmente, ecco la nostra ricetta...


Pasta Frolla
125 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di zucchero
1 uovo e 1 tuorlo
300 gr di farina
1/2 bustina di lievito per dolci
Ripieno
500 gr di ricotta
2 uova intere
1 cucchiaio di estratto naturale di vaniglia
130 gr di zucchero
1 vasetto di confettura di visciole


Mettiamo il burro per 40 secondi nel microonde, poi aggiungiamo lo zucchero e montiamo un po' con un cucchiaio, aggiungiamo i tuorli e mescoliamo, poi uniamo la farina con il lievito , lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Lo avvolgiamo nella pellicola e mettiamo in frigo a riposare per un paio di ore.

Mescolare insieme la ricotta,la vaniglia, lo zucchero e le uova fino ad ottenere una crema liscia.
Con una parte della pasta frolla rivestiamo il fondo e i bordi di una tortiera (diametro 24 cm),facciamo uno strato di confettura di visciole quindi versiamo sopra la crema di ricotta. 
Con la pasta rimasta ricaviamo le strisce per la copertura.
Cuociamo la crostata in forno già caldo a 170°C per circa 30 minuti.
Da fredda spolverizziamo con lo zucchero a velo.
Buon Appetito!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...