Translate

giovedì 7 febbraio 2013

Ciambelle fritte

Le ciambelle fritte!
Da tanto cercavo la ricetta giusta per la ciambella fritta come quella del bar, ma non la trovavo, mi dicevano in tanti “prova la mia che vengono identiche”, “no, no,  la mia è la migliore”…nessuna mi ha mai soddisfatto.  Vista la mia passione per l’America ho comprato in libreria il libro “American Bakery! - Un'americana in cucina” di Laurel Evans, libro bellissimo e ricette bellissime, e li tra le varie c’era quella per i doughnut. La ricetta è facilissima, richiede pochi ingredienti, due ore di lievitazione e il risultato è assicurato. Queste ciambelle fritte dolci sono deliziose, soffici e gustose, preparate poi come me nella macchina del pane, ancora più semplici!

1 bustina di lievito di birra secco
450 gr di farina manitoba
240 gr di latte
60 gr di burro
3 tuorli
2 cucchiai di zucchero
½ cucchiaino di sale
Scorza di 1 arancia grattugiata
1 litro di olio di semi di arachide


Ho messo tutti gli ingredienti  nel cestello della macchina del pane, inserendo sempre prima i liquidi e poi la farina ed infine il lievito, ho avviato il programma impasto e lievitazione.
A fine programma ho ripreso l’impasto, steso su di un piano di lavoro e con l’aiuto di 2 coppa pasta di dimensioni diverse ho ricavato le ciambelle.
Le ho messe su di una teglia rivestita di carta forno a lievitare ancora per  35/40 minuti nel forno con la luce accesa.
Ho scaldato l’olio e una volta a temperatura ho fritto le ciambelle, 2 alla volta per pochi minuti.
Le ho messe a scolare l’olio in eccesso su carta da cucina. Poi le ho passate nello zucchero semolato.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...