Translate

martedì 12 febbraio 2013

Frappe

Frappe , chiacchiere o bugie, comunque voi le chiamiate sono sempre loro, le  dolci preparazioni tipiche del periodo di Carnevale che appunto vengono chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni di provenienza. Friabilissime e sottilissime sfoglie fritte, ricoperte di zucchero a velo

500 gr di farina
50 gr di burro
2 tuorli
5 cucchiai di zucchero
1 bicchiere di latte (si può sostituire con il vino bianco)
1 bel pizzico di sale
Scorza di 1 arancia grattugiata

Sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, aggiungete lo zucchero, i tuorli,  il pizzico di sale e la scorza del limone,  mescolate il burro fuso con il latte tiepido  e unitelo lentamente alla farina mescolando.
Aiutandosi con un altro po' di farina formate il panetto, lasciate riposare per un oretta  e poi passate  con la macchina della pasta formando delle lasagne, poi con la rotella tagliate a nastri e friggete in abbondante olio, una volta cotte cospargete con zucchero a velo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...