Translate

mercoledì 27 febbraio 2013

Pizza bianca al rosmarino



Esiste qualcosa di più buono di un bel pezzettino di pizza bianca farcito con la mortadella?
E se la pizza in questione è stata preparata da noi è ancora meglio...

Ecco la ricetta, io come al solito l'ho preparata nella macchina del pane, ma volendo si può anche impastare a mano...

550 gr di farina 0
350 ml di acqua
2 cucchiai di olio
 1 cucchiaio di fiocchi di patate
2 cucchiai di germe di grano
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
Mezza bustina di lievito di birra Mastrofornaio
 sale grosso pestato
olio extra vergine di oliva

Nella macchina del pane mettiamo gli ingredienti seguendo il consueto ordine liquidi e polveri, avviamo il programma impasto e lievitazione e lasciamo terminare il lavoro alla macchina.
Se vogliamo lavorare a mano, procediamo cosi:
in una grossa ciotola mettiamo la farina e la mescoliamo con il sale, i fiocchi di patate e il germe di grano, aggiungiamo un po’ di acqua tiepida, poi il lievito e lo zucchero, il resto dell’acqua e d impastiamo fino ad avere un bel panetto omogeneo, che lasceremo lievitare coperto con la pellicola fino al raddoppio.
Quando l’impasto sarà bello lievitato o il programma della macchina sarà terminato, lo rovesciamo sulla tavola ben infarinata, poi, con le mani unte d'olio, si stende l'impasto in due teglie  ben unte d'olio  e si spolvera con poco sale grosso pestato e rosmarino.
Versiamo l’olio sulla pizza  e con le dita affondiamo nell'impasto cercando di fare delle fossette, ma facendo attenzione a non schiacciare le bolle.
 Si lascia lievitare in teglia ancora 30 minuti circa.
Nel frattempo accendiamo  il forno al massimo della temperatura e inforniamo  fino a che la pizza è bella dorata.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...