Translate

sabato 30 marzo 2013

Pizza di Pasqua al formaggio

Una ricetta tipica dell’ Umbria, a casa mia nel periodo Pasquale non manca mai.
La pizza di formaggio si mangia per tradizione la mattina di Pasqua a colazione, noi la mangiamo come antipasto per il pranzo,  accompagnata alla classica corallina e alla lonza, da quando mi sono sposata, la ricetta di mamma è stata modificata da mio marito, non pago ha voluto che aggiungessi alla già ricca ricetta dei pezzetti di salame piccante, ma è altrettanto buona senza.

275 gr di farina manitoba
275 gr di farina 00
15 gr di lievito di birra
1 pizzico di sale
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
100 gr di burro
12 gr di zucchero
200 gr di latte
100 gr di parmigiano grattugiato
100 gr di pecorino grattugiato
3 uova intere
2 tuorli

200 gr di fontina tagliata a dadini
200 gr di salame piccante

Impastate le  farine con le uova, i tuorli, il burro fuso, lo zucchero, l’olio, il sale, il pecorino ed il parmigiano grattugiati ed il latte con il lievito sciolto , impastate fino ad ottenere una palla che lascerete lievitare per circa 2 ore. Trascorso questo tempo  riprendete  l’impasto e unite la fontina tagliata a dadini ed il salame .
Dividete  in 6 parti l’impasto e mettetelo nello stampo per muffins grandi,  imburrato ed infarinato e lasciate lievitare ancora per un ora.
Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...