Translate

domenica 28 aprile 2013

Carciofini sott’olio

I carciofini sott’olio sono una delle conserve più tipiche della cucina italiana, mia madre tutti gli anni li prepara, quest’anno mi sono cimentata anch’io seguendo la sua ricetta

1 Kg di carciofini
1/2 litro di aceto di vino bianco
1/2 litro di acqua
sale
pepe in grani 
foglie di alloro
limone

Iniziamo a preparare i  carciofini sott'olio eliminando i gambi e le foglie più esterne e dure. Li  mettiamo in acqua e limone man mano che li puliamo per non farli annerire. Quando tutti i carciofini saranno pronti, in una pentola capiente mettiamo a bollire l'aceto e l’acqua, le foglie di alloro intere, il sale ed i grani di pepe. Versiamo  i carciofini e   dal momento che riprende il bollore abbassiamo la fiamma e facciamo bollire per  5 minuti;  Scoliamo i carciofini e li sistemiamo  su un canovaccio pulito e li lasciamo asciugare per una notte. Mettiamo  i carciofini in vasetti sterilizzati, alternando grani di pepe,e foglie di alloro. Ricopriamo i carciofini con olio extravergine di oliva, chiudiamo ermeticamente e riponiamo in un luogo asciutto e buio per circa un mese. 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...