Translate

domenica 5 maggio 2013

Apple pie

Tutto quello che ha il sapore a stelle e strisce mi emoziona, e  l’apple pie è la classica e tradizionale torta di mele americana, negli Stati Uniti oggi è chiamata semplicemente American Pie. E' composta da due strati di pasta brisee  ripiena di tante mele.
L’apple pie è senza dubbio il mio dolce preferito, io adoro tutti i dolci con le mele, l’ho mangiata quando sono stata in vacanza in America, e un pochino sono rimasta delusa, cosi una volta a casa l’ho resa più italiana, sostituendo la brisee dolce con la pasta frolla…beh non sarà la classica torta di Nonna Papera, ma fidatevi è eccezionale…

Per il ripieno
8 mele Fuji
Zucchero di canna
1 cucchiaio di fecola di patate
Cannella in polvere q.b.
Succo di limone

Per la pasta frolla
250 gr di burro a temperatura ambiente
300 gr di zucchero
3 tuorli
600 gr di farina
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
poco latte.

Mettiamo il burro per 40 secondi nel microonde, poi aggiungiamo lo zucchero e montiamo un po con un cucchiaio, aggiungiamo i tuorli e mescoliamo, poi la farina con il lievito e la vanillina e aggiungiamo un po di latte fino ad ottenere la consistenza giusta, che possiamo lavorare.
Adesso la avvolgiamo nella pellicola e la mettiamo in frigo a riposare per un paio di ore.
Sbucciamo e tagliamo a piccoli pezzetti le mele, le condiamo con zucchero di canna a piacere, a seconda del gusto,  una spruzzata di succo di limone e la cannella, aggiungiamo un cucchiaio abbondante di fecola di patate e mescoliamo bene le mele.
Stendiamo  una parte della pasta  con l'aiuto della carta da forno e rivestiamo una teglia ( la mia gigante da 32 cm) sistemiamo  ben bene le mele e ricopriamo con un altro disco di pasta frolla steso un più sottile.
Cospargiamo la superficie del dolce con zucchero di canna ed inforniamo, forno caldo a 170°C per circa 30 minuti.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...