Translate

giovedì 8 agosto 2013

Tagliolini al nero di seppia con pesto, seppie e pachino

Da qualche giorno mi frullava per la testa l’idea di provare a fare la pasta al nero di seppia, cosi ho colto al volo la prima occasione utile e mi sono cimentata, per il ritorno del maritino dopo un viaggio di lavoro, ecco il risultato che ne è uscito, possiamo ritenerci soddisfatti 

Taglioni al nero di seppia
10 pomodorini pachino
2 cucchiai di pesto
1/2 bicchiere di vino bianco
aglio, olio, sale e peperoncino

Iniziare preparando i taglioni al nero di seppia, la ricetta Qui
In una padella grande soffriggere l'aglio con l'olio, tagliare le seppie  a striscioline e unirle al soffritto e  farle insaporire. Aggiungere il vino e far evaporare, unire i pomodori tagliati a meta ed un cucchiaio di pesto coprire e cuocere per 2 minuti. Aggiustare di sale e unire il peperoncino.
In un'altra padellina cuocere con un filo di olio le mazzancolle e tenerle da  parte.
Cuocere la pasta in acqua salata, scolarla e metterla nella padella del condimento far saltare e unire l'ultimo cucchiaio  di pesto. Servire il piatto con le  mazzancolle preparate in precedenza.

Buon appetito

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...