Translate

lunedì 21 ottobre 2013

Cheesecake salata mortadella e pistacchi

Adoriamo le cheesecake dolci, e avevamo voglia da tempo di sperimentare qualcosa con lo stesso procedimento che potesse andar bene per qualcosa di salato.
L'occasione si è presentata ieri, in un pranzo da amici, eravamo in molti, anche noi due, e come sempre ognuno porta un dolce e si finisce sempre a mangiare tre o quattro dolci alla fine del ricco pranzo che la nostra cara amica Rosa ci propone, quella donna non ha il senso della misura, e finisce sempre per cucinare per l'intero vicinato, ma con la premessa di "faccio qualcosa di improvvisato" giusto cosi per stare insieme e invece è sempre un banchetto di nozze.
Non che la cosa dispiaccia, anzi, perchè è sempre tutto buonissimo, però stavolta ci siamo organizzate, una di noi due ha fatto un dolce e l'altra un fresco antipastino...eccolo qua, veramente da leccarsi i baffi!


100 gr di cracker al riso soffiato
100 gr di grissini
70 gr di burro fuso
100 gr di mortadella di buona qualità
100 gr di mascarpone
100 gr di stracchino
100 gr di formaggio spalmabile
2 cucchiai di panna
2 fogli di colla di pesce

Iniziamo frullando nel mixer i cracker con i grissini, li mettiamo in una ciotola e uniamo il burro fuso, mescoliamo fino ad attenere un composto omogeneo.
Con della cartaforno bagnata e strizzata rivestiamo uno stampo rettangolare di alluminio usa e getta da 6 porzioni.
Ci versiamo il composto di grissini e cracker e con il dorso di un cucchiaio compattiamo per bene la base della nostra cheesecake.
Mettiamo in frigo.
Passiamo alla preparazione della crema, con lo sbattitore elettrico montiamo insieme tutti i formaggi.
Intanto nel mixer iniziamo a tritare la mortadella, aggiungiamo qualche cucchiaio di crema di formaggi per renderla molto cremosa, quando saremo soddisfatti del risultato mescoliamo il tutto e uniamo la gelatina che avremo prima fatto ammollare in acqua fredda per 10 minuti e poi sciolto in un pentolino con i 2 cucchiai di panna .
Distribuiamo questo composto sulla base di grissini e cracker livellando molto bene la superficie, per avere tutto lo stesso spessore.
Mettiamo in frigo per almeno 3 ore.

Tritiamo grossolanamente i pistacchi e li mettiamo sulla nostra cheesecake salata, decorando con qualcuno che avremo lasciato intero.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...