Translate

lunedì 3 febbraio 2014

Fritto di calamari e gamberi

Poche parole per descrivere un meraviglioso secondo piatto a base di pesce
Ecco a voi la classica frittura di calamari e gamberi.

500 gr di calamari
500 gr di gamberi
Farina di semola di grano duro q.b.
Sale
Olio di semi di arachidi per la frittura


Iniziamo pulendo il pesce, togliamo la testa ai gamberi, puliamo i calamari togliendo la pelle e la testa, togliamo anche gli occhi ed il dente posizionato al centro dei tentacoli, poi togliamo la cartilagine e le interiora, laviamo per bene sotto l'acqua corrente.
Mettiamo a scolare e lasciamo asciugare per bene, possiamo aiutarci con carta da cucina.
Ora prendiamo i calamari e li tagliamo ad anelli della larghezza di circa 1 cm.
Infariniamo accuratamente tutto il pesce e friggiamo in olio bollente fino alla completa doratura, lo scoliamo e lo mettiamo a perdere l'olio in eccesso su carta assorbente da cucina.
Serviamo il fritto caldissimo, accompagnato con una generosa spruzzata di limone e del sale fino.



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...