Translate

domenica 25 maggio 2014

Rosticceria Palermitana

Parlavo con la mia amica Valeria, del blog Dolce e Salato Dop, mi raccontava di questo meraviglioso impasto, che per mia sfortuna non solo non conoscevo ma non avevo mai assaggiato, finché è arrivato il momento di mettere in opera questa ricetta, cosi dopo aver chiesto consigli e dopo aver ricevuto l'ordine di non sostituire lo strutto, l'ho provato...gente vi posso assicurare che è buonissimo, un impasto cosi soffice non lo avevo mai provato, ecco la mia versione io ho sostituito il lievito madre con il lievito di birra.



250 gr di farina manitoba 
250 gr di farina 0
40 gr di zucchero
10 gr di sale
60 gr di strutto
250 gr di acqua
1/2 bustina di lievito di birra secco

Ho preparato l'impasto con l'aiuto della macchina del pane, procedendo come al solito, inserendo per prima l'acqua, lo zucchero ed il sale, lo strutto, la farina ed infine il lievito, ho avviato il programma impasto e lievitazione, ed ho aspettato la fine.
Trascorso il tempo di lievitazione ho ripreso l'impasto, l'ho steso allo spessore di un cm e mezzo e con un coppapasta ho ricavato le pizze, le ho condite con una salsa di pomodoro condita con olio, sale e pepe e origano, e le ho messe a lievitare ancora per un'oretta.
Con l'impasto avanzato ho preparato i rollò di wurstel semplicemente arrotolando intorno al wurstel delle strisce di impasto.
Ho messo a lievitare anche questi.
Trascorsa un'ora ho spennellato con un tuorlo mescolato con un goccio di latte i rollò ho spolverizzato con il sesamo ed infornato il tutto in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti.
La Rosticceria Palermitana è pronta...Buon Appetito


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...