Translate

venerdì 20 giugno 2014

Pizza Capricciosa

Personalissima interpretazione della classica pizza capricciosa, dove i funghetti diventano funghi porcini, davvero super golosa, da provare il suo impasto con 48 ore di lievitazione


500 gr di farina per pizza
100 gr di lievito madre
250/300 ml di acqua
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di miele
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Polpa di pomodoro
Sale e Pepe
Origano
Olio extra vergine di oliva
Fungi porcini
Carciofini sott'olio
Olive nere
1 Uovo sodo
Prosciutto crudo
Mozzarella Fior di Latte


Prepariamo l'impasto.
Rinfreschiamo il nostro lievito madre, ne prendiamo 100 gr e lo teniamo a temperatura ambiente per almeno 4 ore, dopodiché procediamo a preparare l'impasto della pizza.
Io per comodità ho usato la macchina del pane, ma se non l'avete potete comunque procedere impastando o in planetaria oppure a mano, dunque nel cestello mettiamo l'acqua, iniziamo con 250 ml, il lievito madre, il miele e l'olio, poi la farina, facciamo partire la macchina al programma di solo impasto, e appena gli ingredienti saranno incorporati aggiungiamo il sale e se necessario altra acqua.
Facciamo terminare il programma e lasciamo riposare per qualche minuto l'impasto ottenuto.
Lo riprendiamo, lo rovesciamo sul piano di lavoro ben infarinato e formiamo le pieghe per dar forza al nostro impasto, potete vedere come fare guardando i numerosi video presenti su youtube, poi mettiamo in una ciotola, copriamo con la pellicola e mettiamo in frigo a lievitare per 48 ore.
Trascorso il tempo, rovesciamo l'impasto sul piano di lavoro infarinato, con un tarocco lo dividiamo in tre parti, ungiamo una teglia per pizza e stendiamo la pasta, copriamo con pellicola e lasciamo a lievitare in teglia per un paio di ore.
Trascorso il tempo, passiamo a condire la pizza e intanto accendiamo il forno e lo portiamo al max della temperatura.
Condiamo con sale e pepe, origano e olio,  la polpa di pomodoro, la mettiamo sulla pizza, poi finiamo con fettine di funghi porcini, rondelle di olive nere, l'uovo sodo tagliato a spicchi, e i carciofini, sempre tagliati a spicchi.
Appena il forno è arrivato a temperatura inforniamo per 10 minuti nel ripiano più basso, togliamo dal forno, ricopriamo la pizza con il fior di latte e inforniamo di nuovo fino a che la mozzarella non sarà completamente sciolta.
Fuori dal forno completiamo con fettine di prosciutto crudo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...