Translate

venerdì 10 ottobre 2014

Pizza Boscaiola con Porcini

Pizza boscaiola ma con porcini
da provare il suo impasto con 48 ore di lievitazione


500 gr di farina per pizza
100 gr di lievito madre
250/300 ml di acqua
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di miele
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Funghi Porcini
Sale e Pepe
Prezzemolo
Olio extra vergine di oliva
Salsiccia
Mozzarella Fior di Latte



Prepariamo l'impasto.
Rinfreschiamo il nostro lievito madre, ne prendiamo 100 gr e lo teniamo a temperatura ambiente per almeno 4 ore, dopodiché procediamo a preparare l'impasto della pizza.
Io per comodità ho usato la macchina del pane, ma se non l'avete potete comunque procedere impastando o in planetaria oppure a mano, dunque nel cestello mettiamo l'acqua, iniziamo con 250 ml, il lievito madre, il miele e l'olio, poi la farina, facciamo partire la macchina al programma di solo impasto, e appena gli ingredienti saranno incorporati aggiungiamo il sale e se necessario altra acqua.
Facciamo terminare il programma e lasciamo riposare per qualche minuto l'impasto ottenuto.
Lo riprendiamo, lo rovesciamo sul piano di lavoro ben infarinato e formiamo le pieghe per dar forza al nostro impasto, potete vedere come fare guardando i numerosi video presenti su youtube, poi mettiamo in una ciotola, copriamo con la pellicola e mettiamo in frigo a lievitare per 48 ore.
Trascorso il tempo, rovesciamo l'impasto sul piano di lavoro infarinato, con un tarocco lo dividiamo in tre parti, ungiamo una teglia per pizza e stendiamo la pasta, copriamo con pellicola e lasciamo a lievitare in teglia per un paio di ore.
Trascorso il tempo, passiamo a condire la pizza e intanto accendiamo il forno e lo portiamo al max della temperatura.
In una ciotola mettiamo i fungi porcini tagliati a cubetti e li condiamo con sale, pepe, olio e prezzemolo, mescoliamo e li distribuiamo sulla pizza, finiamo di farcire la pizza con pezzettini di salsiccia.
Appena il forno è arrivato a temperatura inforniamo per 10 minuti nel ripiano più basso, togliamo dal forno, ricopriamo la pizza con la mozzarella e inforniamo di nuovo fino a che non sarà completamente sciolta.



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...