Translate

mercoledì 12 novembre 2014

Parmigiana del cavolo

Visto il grande successo della pizza del cavolo non potevo non sperimentare qualcosa di nuovo con questa buonissima e versatile base al cavolo, con la complicità di mio marito, che mentre mangiava la pizza diceva che ricordava il sapore della parmigiana di melanzane, che purtroppo non cucino mai, un pò perchè bisogna friggere e non mi va mai di farlo, ma il problema più grosso è la mia intolleranza alle melanzane, che pure mi piacciono tanto, cosi con una piccola modifica alla base ho realizzato la parmigiana del cavolo, senza grassi, mi sono resa conto solo dopo che non ha nemmeno un filo di olio, ma golosa e davvero gustosa, cosi finalmente anch'io posso mangiare la parmigiana, se vi ho incuriosito provate a farla anche voi.


1 cavolfiore medio
1 uovo intero
1 albume
sale
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di farina

Polpa di pomodoro q.b.
Sale
Basilico
1 spicchio di aglio
Mozzarella q.b.
Parmigiano grattugiato q.b.

Laviamo il cavolfiore, lo asciughiamo e lo frulliamo nel mixer.
Trasferiamo il composto in una ciotola e aggiungiamo le uova, il sale, la farina ed il parmigiano.
Stendiamo questo composto su una teglia rivestita di carta da forno ed inforniamo a 180°C per 30/35 minuti.
Mettiamo in un pentolino la polpa di pomodoro, con il sale, il basilico e uno spicchio di aglio.
Cuociamo la salsa per circa 30/40 minuti.
Quando la base sarà fredda togliamo la carta da forno,la tagliamo in rettangoli e iniziamo a comporre la nostra parmigiana.
In una teglia da forno mettiamo un pò di salsa di pomodoro, poi disponiamo un primo strato di base al cavolo, altra salsa, mozzarella tritata e parmigiano.
Continuiamo cosi per tre strati.
Finiamo con salsa al pomodoro e parmigiano.
Inforniamo a 180°C per circa 40 minuti.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...